MINISTERO DELL'INDUSTRIA DEL COMMERCIO E DELL'ARTIGIANATO

DECRETO 20 dicembre 1994

Schema di cartello unico degli ingredienti dei prodotti della gelateria, della pasticceria, della panetteria e della gastronomia venduti sfusi.

Visto l'art. 16 del decreto legislativo 27 gennaio 1992, n° 109, concernente l'attuazione delle direttive comunitarie relative all'etichettatura, alla presentazione ed alla pubblicità dei prodotti alimentari;

Visto l'art. 47 della legge 22 febbraio 1994, n° 146, relativa alle disposizioni per l'adempimento di obblighi comunitari derivanti dall'appartenenza dell'Italia alle Comunità europee;

Ritenuta la necessità di dare attuazione al suddetto art. 47 della legge n° 146/1994, provvedendo alla elaborazione dello schema di cartello unico per i prodotti della gelateria, della pasticceria, della panetteria e della gastronomia;

Visto il proprio decreto 19 settembre 1994 con il quale è stato già indicato lo schema di cartello unico per tali prodotti;

Considerata la necessità di modificare detto decreto per adeguarlo a quanto prescritto dall'art. 14, comma 1, della direttiva n° 79/112/CE del Consiglio del 18 dicembre 1978, relativa al riavvicinamento delle legislazioni degli Stati membri concernenti l'etichettatura e la presentazione dei prodotti alimentari destinati al consumatore nonché la relativa pubblicità;

E M A N A

 il seguente decreto:

Art. 1.

1. Il cartello unico ed i cartelli unici, ai fini e per gli effetti dell'art. 16, commi 3, 4 e 5,del decreto legislativo 27 gennaio 1992, n° 109, devono essere realizzati secondo gli schemi allegati.

2. La disposizione del comma 1 non preclude la possibilità di predisporre cartelli di maggiore dettaglio in relazione alla tipologia dei prodotti venduti.

Art. 2

 1. La lista degli ingredienti ed il relativo ordine ponderale decrescente sono indicativi; spetta al venditore stabilire la lista ed il relativo ordine, riferito ai gruppi di prodotti indicati sullo schema di cartello unico, di cui agli allegati, eventualmente adattato alla propria produzione, cancellando gli ingredienti non utilizzati ed aggiungendo gli altri utilizzati.

2.Il presente decreto non preclude la possibilità di riportare l'elenco degli ingredienti per singoli prodotti accanto alla relativa denominazione di vendita.

Art. 3

1.I semilavorati o preparati, utilizzati nella preparazione di cui al presente decreto, devono essere menzionati col nome dei singoli ingredienti che li compongono.

2.Tali ingredienti, qualora coincidano con quelli utilizzati dal fabbricante del prodotto finito, devono essere menzionati una sola volta.

Art. 4.

1.Il decreto ministeriale 19 settembre 1994 citato nelle premesse è abrogato.

Art. 5.

1. Le disposizioni del presente decreto entrano in vigore novanta giorni dopo la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

ALLEGATO 1

PRODOTTI DELLA GELATERIA

Gruppo

Ingredienti

   

Gelati al latte e derivati

Latte, zucchero, destrosio, sciroppo di glucosio, panna, uova, caffè, cacao, cioccolato, vaniglia, grasso vegetale, olio vegetale, aromi, addensanti ..., coloranti …

Gelati alla frutta e agli ortaggi

Acqua, zucchero, destrosio, sciroppo di glucosio, latte, frutta e ortaggi, aromi, addensanti ….., coloranti …

Gelati ai cereali

Acqua, latte, zucchero, destrosio, sciroppo di glucosio, panna, cereali, uova, aromi, addensanti ..., coloranti…

Semifreddi

Latte, panna, zucchero, destrosio, sciroppo di glucosio, uova, pan di Spagna, cacao, cioccolato, caffè, amarena, nocciola, alcool, aromi, addensanti…, coloranti…

ALLEGATO 2

PRODOTTI DELLA PASTICCERIA

Gruppo

Ingredienti

 

Pasticceria fresca e dolci freschi

Farina di grano tenero, zucchero, glucosio, miele, uova, burro, margarina, olio vegetale, strutto, latte, panna, frutta, cioccolato, vino liquoroso, acqua, confettura di frutta, gelatina di frutta, riso, mandorle, cacao, uva sultanina, caffè, ricotta, amido, fecola, lievito, agenti lievitanti…, sale, aromi, spezie, coloranti..

 

Pasticceria e biscotteria secca - Paste lievitate

Farina di grano tenero, zucchero, glucosio, miele, uova, burro, margarina, olio vegetale, strutto, latte, cioccolato, vino liquoroso, confettura di frutta, gelatina di frutta, acqua, mandorle, cacao, uva sultanina, amido, fecola, lievito, agenti lievitanti…, sale, aromi, spezie, coloranti…

 

Pasticceria salata

Farina di grano tenero, olio vegetale, olio di oliva, strutto, burro, uova, prosciutto cotto, formaggio, ortaggi, malto, aceto di vino, senape, piante aromatiche, agrumi, gelatina di frutta, lievito, zucchero, sale, aromi, spezie, coloranti…

ALLEGATO 3

PRODOTTI DELLA PANETTERIA E DA FORNO

Gruppo

Ingredienti

Pane e grissini (1)

Farina di grano tenero, di grano duro, di segale, di mais, di orzo…, acqua, lievito, sale.

Pane e grissini speciali (1)

Farina di grano tenero, di grano duro, di mais, di segale, di orzo…, olio d'oliva, strutto, miele, zibibbo…, acqua, lievito, sale, emulsionanti….

Prodotti da forno (1)

Farina di grano tenero, di grano duro, di segale, di mais, di avena, di orzo, di riso, di farro…, latte, uova, zucchero, acqua, burro, olio vegetale, olio animale, grasso vegetale, grasso animale, mandorle, frutta, cioccolato, miele, vino liquoroso, marmellata, confettura di frutta, gelatina di frutta, crema di marroni, fecola, amido, estratto di malto, farine maltate, lievito, glutine, sale, aromi, agenti lievitanti…, emulsionanti….

Pizza

Farina di grano tenero, pomodoro, acqua, olio vegetale, lievito, strutto, sale, piante aromatiche, spezie

(1) La denominazione di vendita da riportare accanto ai diversi tipi di pane e di prodotti da forno deve essere conforme a quanto prescritto dalla legge 4 luglio 1967, n° 580 e dal D.P.R. 23 giugno 1967, n° 283. - Vedere ora anche il DPR 502/98.

 ALLEGATO 4

PASTA ALIMENTARE FRESCA

Gruppo

Ingredienti

Pasta alimentare fresca (1)

Farina di grano tenero, semola di grano duro, uova fresche, sale, correttori di acidità…

Pasta alimentare fresca speciale(1)

Farina di grano tenero, semola di grano duro, uova fresche, spinaci, sale, noce moscata, correttori di acidità…

Pasta alimentare fresca speciale con ripieno (1)

Farina di grano tenero, semola di grano duro, uova fresche, carne suina, carne bovina, ricotta, formaggio, ortaggi, pesce, funghi, sale, noce moscata, spezie, aromi, conservanti…, correttori di acidità…, esaltatori di sapidità…

(1) La denominazione di vendita dei diversi tipi di pasta deve essere conforme a quanto prescritto dalla legge 4 luglio 1967, n° 580 e dal decreto ministeriale 27 settembre 1967* e successive modifiche. - Vedere ora anche il DPR 187/2001.

*Abrogato dal DM 264/98.

ALLEGATO 5

PRODOTTI DI GASTRONOMIA PRONTI PER IL CONSUMO

Gruppo

Ingredienti

 

Gastronomia

Pane, farina di grano tenero, olio vegetale, olio vegetale, olio animale, grasso vegetale, grasso animale, carne bovina, carne suina, carne di volatile, pesce, prosciutto cotto, prosciutto crudo, formaggio, ortaggi, malto, aceto di vino, senape, sale, piante aromatiche, spezie, gelatina animale, aromi.